Geom. Rosario Patanè
Geom. Rosario Patanè

APE (Attestato Prestazione Energetica)

A cosa serve:

  • L'APE (Attestato di Prestazione Energetica) contiene la classe energetica in cui vengono sintetizzate le caratteristiche energetiche dell'immobile. Il fabbisogno energetico di un edificio dipende dai materiali con cui esso è costruito, dal suo involucro isolante e dalle fonti di approvvigionamento che esso sfrutta.

 

E quando si usa:

  • In mancanza della dichiarazione o nel caso in cui non sia stata allegata l'A.P.E. al contratto di locazione o all'atto di compravendita, la parte acquirente e la parte venditrice, sono soggette al pagamento di una multa in base al "Decreto Destinazione Italia", approvato dal Consiglio dei Ministri Decreto Destinazione Italia. In particolare, il nuovo piano del Governo prevede per l'inadempimento le seguenti sanzioni:
  1. nei casi di compravendita, una multa che varia da € 3000 a € 18000
  2. nei casi di locazione di singole unità immobiliari, una multa che va da € 1000 a € 4000
  3. nei casi di locazione di un intero edificio, una multa che varia da € 1000 a € 4000
  • Se il contratto ha durata sino a tre anni, la sanzione è ridotta al 50%. Detto ciò i venditori e locatori devono rendere disponibile al potenziale acquirente o al nuovo conduttore l'attestato di prestazione energetica.

 

Riqualificazione Energetica:

  • E' possibile richiedere anche lo studio di Riqualificazione Energetica dell'immobile. Lo studio deve essere preceduto da un'attenta fase in cui vengono valutati consumi e i punti deboli dell'involucro, a quel punto si cerca di intervenire coibentando su di essi (muri, infissi, ponti termici, tetto, ecc.) . Bisogna poi valutare il rapporto tra costo e riduzione dei consumi, avendo come obiettivo primario il raggiungimento di un elevato livello di comfort. 
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Geometra Amministratore Rosario Patanè

Chiama

E-mail

Come arrivare